Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Vitalpina Hotels Südtirol
 
menu
 
 
 
 

Wellness con prodotti naturali dell'Alto Adige

La natura è la miglior farmacia (Sebastian Kneipp)

Lo speciale programma benessere del vostro Vitalpina Hotel vi offre relax e piacere dopo una giornata di attività. Qui troverete i tradizionali metodi di rigenerazione nonché i prodotti naturali delle Alpi altoatesine.
 

Mela & ginepro

Esclusive applicazioni Vitalpina

L’azienda Vitalis Dr. Joseph di Brunico ha realizzato in esclusiva per i Vitalpina Hotels alcuni prodotti e trattamenti rituali, pensati proprio per le esigenze degli ospiti attivi.

Gli ingredienti base dei prodotti Vitalpina di Vitalis Dr. Joseph sono la mela e il ginepro, due frutti molto diffusi in Alto Adige che rappresentano il perfetto connubio tra principi attivi alpini e mediterranei.

Nel vostro Vitalpina Hotel potrete scoprire i seguenti trattamenti benessere:
  • Vitalpina® massaggio agli estratti di mela e ginepro
  • Vitalpina® peeling con impacchi di fieno ed estratti di ginepro
  • Vitalpina® rituale nella sauna finlandese con getto di vapore

Maggiori informazioni su Vitalis Dr. Joseph
 
 
 

Fieno delle malghe altoatesine

I bagni di fieno – un'antica tradizione dell'Alto Adige

Qual è il segreto del fieno e dei suoi componenti?
Una cosa è certa: più in alto si trova la malga, più varia sarà la flora e maggiori proprietà curative avrà il fieno.

L’abitudine di “fare il bagno con il fieno” (Heubadln) è documentata per la prima volta nel 1871: I mietitori usavano dormire su strati di fieno caldo, risvegliandosi il mattino dopo pieni di energie. In breve questa pratica venne imitata da altri compaesani, inizialmente solo per tonificarsi ma ben presto anche per lenire i dolori reumatici: era nato il bagno di fieno curativo dell’Alto Adige.
 
 
 

Erbe dell'Alto Adige

La forza delle erbe alpine

Le conosciamo sotto forma di infuso o olio essenziale, come pianta aromatica o nel settore del benessere: comunque sia, le erbe sono di grande aiuto in situazioni di stress, stanchezza, nervosismo e sbalzi di umore.

Le piante aromatiche e officinali hanno degli effetti benefici sulla salute e, a seconda dei principi attivi, possiedono proprietà curative e preventive. Sono inoltre utilizzate nella preparazione di infusi, oli da bagno e da massaggio, sali da bagno e creme alle erbe.

Tra le tantissime erbe alpine dell’Alto Adige ne abbiamo scelto quattro che vi accompagneranno durante la vostra vacanza all’insegna della natura:
  • Ortica
  • Timo selvatico
  • Alchemilla
  • Achillea
 
 
 

Il pino mugo

L'originale - pinus sarentensis.

L’olio essenziale del pino mugo cura e deodora la pelle, oltre a stimolare la circolazione. Ci vogliono più di 250 chili di aghi, per distillare un litro del pregiato olio “Pino mugo originale - pinus sarentensis”.

La particolare qualità del terreno e l’intensa esposizione al sole rendono il pino mugo sarentinese ideale per la preparazione di oli pregiati. Grande importanza riveste la distillazione artigianale, che nel corso delle varie generazioni si è tramandata sviluppando un metodo specifico di lavorazione.

Il profumo del pino sarentinese è caratterizzato da una fragranza di bosco fresca e balsamica, che sa di legno e resina ma anche di aria mediterranea.

Le proprietà benefiche del pino mugo sono utilizzate in svariati trattamenti wellness anche nei Vitalpina Hotels dell’Alto Adige.

TREHS - La forza vitale delle montagne
 
 
 

Uva

Non solo da mangiare e bere...

L’estratto naturale di vinaccioli viene impiegato in differenti densità e dosi nei trattamenti di bellezza e rivitalizzanti.

Bagni benefici, massaggi con olio di vinaccioli, impacchi di vinacce, trattamenti cosmetici e speciali menu a base di vino danno nuova energia al corpo.

Particolarmente apprezzato è il “Bagno di vino”: Si inizia con un peeling del corpo eseguito con vinacce, poi ci si riposa in silenzio, avvolti in un telo di lino.

Quindi ci si adagia in una vasca con acqua calda, si degusta un bicchiere di vino rosso e dopo il bagno ci si lascia massaggiare con olio di vinaccioli.