Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Vitalpina Hotels Südtirol
 
 
 
 

Digiuno terapeutico dr. Buchinger

03.05.2019 - Autore: Vitalpina Hotels Südtirol
Categoria: Vitalpina "Relax"
 
Nel Vitalpina Alphotel Stocker in Valle Aurina due settimane al mese sono dedicate al cosiddetto “digiuno Buchinger”. La settimana di digiuno inizia sempre di sabato. Il primo giorno il menu prevede ancora l’assunzione di elementi base, da domenica in poi si parte con il digiuno vero e proprio: tisane, brodi vegetali e sale di Glauber per iniziare a pulire l’intestino.

“Oltre ad una vasta gamma di trattamenti benessere – spiega Annelies Stocker, titolare del Vitalpina Alphotel Stocker – è previsto un incontro con gli ospiti nel quale spieghiamo quello che succederà nel loro organismo, precisando anche che non stanno facendo una dieta ma che il loro corpo si abituerà ad un altro tipo di metabolismo”.

Fino a giovedì il programma prevede l’assunzione di tisane di vario genere e molteplici attività all’aria aperta, in particolare nei boschi. “Nel pomeriggio del giovedì andiamo in un luogo energetico e interrompiamo il digiuno mangiando una mela, alimento ad alta digeribilità. A cena gli ospiti ricevono una zuppa di patate e latticello con semi di lino, il venerdì a pranzo una zuppa di cereali con patate dopodiché possono mangiare tutto ciò che vogliono fino alla partenza di sabato. Un aspetto fondamentale nel digiuno è la consapevolezza di ciò che si mangia, e in questo senso puntiamo molto su alimenti locali e stagionali”.

Annelies ha toccato il punto cruciale del concetto di digiuno: “Tutto ruota attorno all’alimentazione. Nutrirsi correttamente significa essere medici di se stessi, con una cattiva alimentazione invece siamo destinati a diventare pazienti”. Il digiuno terapeutico è una scelta che non fa bene solo al corpo ma anche all’anima. Chi digiuna acquisisce una nuova consapevolezza, scopre tante cose sorprendenti e riceve impulsi per un nuovo stile di vita. Spesso i digiunanti ritrovano la pace interiore e trasmettono questa sensazione positiva in molti momenti della loro vita. “Per fare questa esperienza non c’è bisogno di andare in India per sottoporsi a una cura ayurvedica, ma è sufficiente fare un viaggetto in Valle Aurina”, sorride Annelies.

Qui trovate tutte le offerte per le settimane di digiuno terapeutico del dr. Buchinger nell’Alphotel Stocker.

Daniela Scartezzini
 
 
Consiglia
 
 
 
 
 

Escursioni con le racchette da neve

Chi ama camminare tanto durante le stagioni più calde, non deve rinunciarci durante l’inverno...
Le nostre poposte
 

Vitalpina® Bagno nel bosco

Un "Bagno nel bosco" al ritmo di una respirazione consapevole dona al corpo e allo spirito nuova energia e favorisce una profonda autocoscienza.
Vitalpina® Relax Bagno nel bosco